Flessibilità Lineari Ensemble

 



    

ITALIANO
        Flessibilità Lineari Ensemble, fondato da Claudio Gabriele nel 2008, è costituito da artisti poliedrici che partecipano all'attività del gruppo in qualità di compositori, autori letterari, musicisti interpreti, cantanti, attori, grafici ed elettronici. L'obiettivo comune è di creare spettacoli di innovazione in cui sia sempre presente una mescolanza di eventi scenico-teatrali-musicali simultanei che coinvolgano il pubblico in situazioni sinestetiche. Tali situazioni sono realizzate attraverso proiezione di immagini sui muri o sul soffitto, sorgenti sonore distribuite nello spazio, uso di mezzi elettroacustici, suoni concreti, testi letterari, strumenti musicali acustici, classici ed etnici, recitazione e azioni sceniche.
        Il concetto di "Flessibilità" permette di proporre al pubblico spettacoli ogni volta diversi, che spaziano tra la prosa, l'azione scenica, il teatro musicale e il concerto. In ogni performance sono sempre presenti elementi di innovazione e in una certa misura di sperimentazione, con l'intenzione esplicita di andare oltre i limiti del convenzionale, per stimolare nuove riflessioni ed associazioni di idee.
        Il concetto di "Lineare" si riferisce all'organizzazione del materiale artistico che ruota sempre attorno ad un'idea centrale, diversa per ogni spettacolo, la quale serve da riferimento per la creazione in sinergia di musica, suoni, testi, elementi grafici e pittorici, mantenendo in questo modo una linea direzionale estetica coerente.
        L' "Ensemble" si alimenta con i musicisti che partecipano al "Laboratorio di Improvvisazione e Composizione" svolto da Claudio Gabriele presso il Conservatorio Statale di Musica di Benevento. Il gruppo è aperto a tutti coloro che hanno il desiderio e l'entusiasmo di intraprendere strade alternative o parallele ai percorsi tradizionali. Ogni partecipante offre il proprio personale ed originale contributo culturale e umano in percorsi creativi orientati verso la riflessione e la progettazione, per arrivare ad un messaggio artistico profondo ed elaborato. Contemporaneamente a tutto ciò, attraverso lunghe e intense sessioni di lavoro, si persegue l'obiettivo di stimolare nel massimo grado la spontaneità, l'improvvisazione e la presenza di spirito in scena.

ENGLISH
        Flexibility Linear Ensemble, founded by Claudio Gabriele in 2008, is made up of versatile artists, participating in the activity of the group as composers, literary authors, performers musicians, singers, actors, graphics and electronics. The common goal is to create performances of innovation in which there is always a mixture of scenic-theatrical-musical simultaneous events involving the public in synesthetic situations. These situations are made through the projection of images on the walls or ceiling, sound sources distributed in space, use of electro-acoustic means, concrete sounds, literary texts, acoustic, classical and ethnicmusical instruments, drama and stage action.
        The concept of "Flexibility" allows to offer to the public performances every time different, ranging between fiction, stage action, musical theater and concert. In each performance are always present elements of innovation and experimentation to some extent, with the explicit intention to go beyond the conventional limits, to stimulate new thinking and associations of ideas.
        The concept of "Linear" refers to the organization of the artistic material that increasingly rotates around a central idea, different for each spectacle, which serves as a reference for creating synergy in music, sound, text, graphics and pictorial elements , maintaining in this way a directional coherent aesthetic line.
        The "Ensemble" is fed with the musicians participating in the "Laboratory of Improvisation and Composition" done by Claudio Gabriele at the State Conservatory of Music in Benevento. The group is open to all those who have the desire and enthusiasm to take alternative or parallel roads to traditional paths. Each participant provides his own personal and original cultural and human contribution in creative ways oriented towards reflection and projecting processes, arriving to a deep artistic message. Simultaneously with this, through long and intensive working sessions, the aim is stimulatingto the maximum extent spontaneity, improvisation and the presence of mind on stage.

FRANÇAIS
        Flexibilité linéaire Ensemble, fondé par Claudio Gabriele en 2008, est composé d'artistes polyvalents qui participent à l'activité du groupe en tant que compositeurs, auteurs littéraires, artistes musiciens, chanteurs, acteurs, graphiques et électroniques. L'objectif commun est de créer des performances d'innovation dans ce qui est toujours un mélange d'événements simultanés de théâtre-musique impliquant le public dans des situations synesthésiques. Ces situations sont faites par la projection d'images sur les murs ou le plafond, les sources sonores réparties dans l'espace, l'utilisation de moyens électro-acoustiques, des sons concrets, textes littéraires, instruments acoustiques, classiques et ethniques, fiction et action scénique.
        Le concept de "flexibilité" permet d'offrir des représentations publiques à chaque fois différents, allant de la prose à l'action scénique, du théâtre musical au concert. Dans chaque spectacle, ils sont toujours présents des éléments d'innovation et,  dans une certaine mesure, d'expérimentation, avec l'intention explicite d'aller au-delà des limites conventionnelles, afin de stimuler des nouvelle réflexions et associations d'idées.
        Le concept de "linéaire" fait référence à l'organisation du matériel artistique, qui tourne toujours autour d'une idée centrale, différent pour chaque spectacle, qui sert de référence pour la création d'une synergie entre la musique, le son, le texte, et les graphismes picturales. De cette façon, il est toujours présent une ligne esthétique cohérente et directionnelle.
        L'"ensemble" est alimenté par les musiciens qui participent au "Laboratoire d'Improvisation et composition" réalisé par Claudio Gabriele au Conservatoire de Musique de Benevento. Le groupe est ouvert à tous ceux qui ont le désir et l'enthousiasme de prendre des routes alternatives ou parallèles aux voies traditionnelles. Chaque participant offrede façon créative sa propre contribution culturelle et humaine, personnelle et originale,orienté vers la réflexion et la création, pour arriver à un message artistique profonde et élaboré. Simultanément, grâce à des séances de travail longues et intensives, l'objectif est aussi de stimuler en mesure  maximalela spontanéité, l'improvisation et la présence d'esprit sur scène.





Oceano in fiamme
10 Febbraio 2017
Sala Ugo Rapalo - Conservatorio Nicola Sala - Benevento
Programma:

1- "L’âge de la lune" Nove miniature per arpa sola
Autore: Claudio Gabriele

2- “Oceano in fiamme” Per arpa e suoni elettroacustici
Autori: Giuseppe Carbone, Francesco Mastrobuoni, Stefano Pascale, Alessio Politano, Valentino Santarcangelo

3- “Il nostro lungo viaggio” Per arpa, voci e ensemble strumentale
Testo: Eugenio Montale Autore: Giuseppina Papaccio

Flessibilità Lineari Ensemble - Direzione: Claudio Gabriele
Direttore di Scena: Armando Mandato - Suono: Ernesto Tortorella - Regia: Carlo Mazzini


La Barriera di Unmon
20 Dicembre 2016
Palazzo Paolo V - Benevento
Programma ore 18.00:

Laboratorio di Composizione: Impression - Grande Ensemble
Frida Cuccurullo: Looney - Antonella Rinaldi: clarinetto
Claudio Gabriele: MokubojiTemple - Luvian Zhao: Guzheng
Classe di Composizione: Oceano in fiamme - Giusy Papaccio: arpa & electronics
Claudio Gabriele: Smart - Gianni Battista Iannucci: clarinetto basso
Laboratorio di Composizione: Geopolitico - Grande Ensemble
Carlo Mazzini: Riflessioni - Marilena Mongillo: flauto
Armando Mandato: Miniatura - Marilena Mongillo: flauto
Ernesto Tortorella: Epifania svelata - Marilena Mongillo: flauto
Claudio Gabriele: Miss Galley - Daniela Esposito: voce & electronics
Ludwig Wittgenstein: Guarda un po’ meglio! - Gilda Pennucci: voce, Angelantonio Feola: chitarra
Laboratorio di Composizione: La barriera di Unmon - Grande Ensemble

Arti figurative: Elisa Vito – Testi poetici: Lorenzo De Michele
Direttore di palcoscenico: Armando Mandato – Ingegnere del suono: Ernesto Tortorella
Regia: Carlo Mazzini
Direzione: Claudio Gabriele


Raptus di Ferragosto
24 Giugno 2016
Palazzo Paolo V - Benevento
Programma:

It's not goodbye, 2 vibrafoni - Armando Mandato.
Flaut, flauto - Valentino Santarcangelo.
Simmetria, xilofono, vibrafono, marimba, drum set - Alessio Politano.
Miniatura, flauto - Gianni Battista lannucci.
Impatto, vibrafono e due percussionisti - Valentino Santarcangelo.
Soffio di vento, flauto - Stefania Ponzìano.
Meteore danzanti, bongos, piatti, grancassa e marimba - Ernesto Tortorella.
Visione notturna, flauto in sol - Carlo Mazzini.
Trittico Pasoliniano: 1 - Per essere poeti. 2 - Alla mia Nazione. 3 - Raptus di Ferragosto;
voce, ottavino, flauto, flauto in sol, flauto basso, clarinetto e quattro percussionisti - Claudio Gabriele.
FLESSIBILITÀ' LINEARI ENSEMBLE - Guido Garofano: flauti. Antonella Rinaldi: clarinetto. Gilda Pennucci Molinaro: voce. Massimo Simeone, Leandro Pilotti, Mattia Farese, Raffaele Barbato: percussioni.
Claudio Gabriele: direzione.


Esercitazione Accademica
10 Giugno 2016
Sala Bonazzi - Conservatorio di Benevento
Programma:

Esercitazione Accademica dei Corsi di Composizione del M° Claudio Gabriele
Valentino Santarcangelo: FLAUT flauto solo
Alessio Politano: FRAMMENTO 1 flauto e clarinetto
Riccardo Sergio: L'ANSIA DELLE FORMICHE flauto, oboe, clarinetto
Armando Mandato: IN DER NACHT violino e pianoforte
Gianni Battista lannucci: MINIATURA flauto solo
Ugo Raimondi: LE VOCI DELLA MIA MENTE fagotto solo
Ernesto Tortorella: DRIP DROP oboe e clarinetto in La
Marco Salzano: HELDENSTUCK organo
Carlo Mazzini: VARIAZIONI PER PICCOLISSIMA ORCHESTRA FI. Ob. CI. Fg. Vib. Vl.l VI.2 Ve.
ENSEMBLE FLESSIBILITÀ' LINEARI - Direzione Claudio Gabriele.


Flessibilità Lineari IX
13 Maggio 2016
Sala Bonazzi - Conservatorio di Benevento
Programma :

Libertà Full Ensemble
Nuit à Paris Claudio Gabriele (Flauto, Oboe, Clarinetto)
Ho mal di testa e di Universo Ensemble (Voce e Arpe...)
Heldenstück Marco Salzano (Organo)
Flux Carlo Mazzini (Cl. Basso, Marimba, Piano)
Sabbie mobili Full Ensemble
Per viaggiare basta esistere Ensemble (Arpa, Chitarra, Violoncello, Piano, Voce)
In der Nacht Armando Mandato (Violino e Piano)
Pièce Héröique Ernesto Tortorella (Organo)
Alicante Full Ensemble

Autori: Armando Mandato; Carlo Mazzini; Marco Salzano; Ernesto Tortorella; Claudio Gabriele.
Interpreti: Guido Garofano, Giovanni Bruno (flauto, ottavino, flauto in sol); Luca Di Manso (Oboe); Gianni Battista Iannucci (Clarinetto, Clarinetto Basso); Elisa Vito (Fagotto); Salvatore Turnaturi (sax tenore); Raffaele Barbato, Mattia Farese (Percussioni); Saverio Filomeno Coletta (Fisarmonica, Theremin); Giuseppe Granatello (Pianoforte); GiuseppinaPapaccio (Arpa); Emanuele Procaccini (Violino); Annamaria Capasso (Violoncello); Pietro Mascellino (Organo); Carmine Iarrobino (basso elettrico), Lorenzo De Michele, Raffaele Barbato, Elisa Vito (Voci); Antonio Meola, Gianmarco Falivena, Valeria Papa, Gabriele Lucarelli, Rodolfo Basile (Chitarre).
Tecnico Audio-video: Salvatore Turnaturi
Assistente alla regia: Carlo Mazzini
Direttore: Claudio Gabriele.


La realtà filtrata
Spettacolo Multimediale - Rassegna concertistica
Note di Natale 2015

19 Dicembre 2015
Sala Bonazzi - Conservatorio di Benevento
Programma:

La realtà filtrata - ENSEMBLE
Marco Salzano: Souvenir - Emanuele Procaccini, violino
Carlo Mazzini: Weinacths Variationen - Luca di Manso, oboe
Claudio Gabriele: Rosalyn - Saverio Coletta, onde Theremin
Ernesto Tortorella: Drip Drop - L. di Manso, oboe; G.B. Iannucci, clarinetto
Armando Mandato: Serenata - E. Procaccini, violino; A. Mandato, pianoforte
Claudio Gabriele: L’âge de la lune - Giusy Papaccio, arpa
Punto Linea Superficie - ENSEMBLE
Antonio Roccia: Hommage à Debussy - Antonio Roccia, pianoforte
Claudio Gabriele: Neuma 97 - Gianni Battista Iannucci, clarinetto basso
Michelangelo Pepe: Click-Clock - video
Marc Mellits: Black - Gianni Battista Iannucci, clarinetto basso & sampler
Sipario - ENSEMBLE

Autori e Interpreti:
Giovanni Bruno (flauto), Luca Di Manso (oboe), Emanuele Procaccini (violino), Annamaria Capasso (violoncello), Gianni Battista Iannucci (clarinetto, clarinetto. basso), Elisa Vito (fagotto), Saverio Coletta (onde Theremin), Giuseppina Papaccio (arpa), Lorenzo De Michele (pianoforte), Antonio Roccia (pianoforte), Giuseppe Granatello (pianoforte), Gabriele Lucarelli (chitarra), Rodolfo Basile (chitarra), Valeria Papa (chitarra), Antonio Meola (chitarra), Armando Mandato, Ernesto Tortorella, Marco Salzano (compositori),Franco Mauriello e Michelangelo Pepe (computer e video-proiezioni), Carlo Mazzini (assistente alla regia), Claudio Gabriele (direttore).


Flessibilità Lineari VII
Spettacolo Multimediale Video-Elettroacustico

19 Dicembre 2014
Palazzo Paolo V - Benevento
Programma:

Alessandro De Luca Il terzo occhio - ensemble
Pepe-Mauriello-Luciani Sguardo interiore - video
Alessandro De Luca Il circolo degli inquieti - voce e chitarra
Carlo Mazzini Mélodies diatoniques - vibrafono e piano
Laura Luciani Tema - flauto e piano
Michelangelo Pepe Il brivido - acusmatico
Antonio Roccia Turoccia - piano
Pepe-Mauriello-Gabriele Sguardo esteriore - video
Laura Luciani Interludio - arpa
Franco Mauriello Chissà… - acusmatico
Alessandro Ronca Luna Elettrica - ensemble e video
AAVV Futuro - ensemble

Preludio e Postludio video-elettroacustico:
Emidio Petringa - Backstage
M. Pepe - Black Express
F. Mauriello - M. Pepe - Risate
F. Mauriello - Omaggio a John Cage
Claudio Gabriele - Lucio Perone - L’erba del vicino
M. Pepe - Fluttuazioni sul Focus

MUSICISTI:
Désirée Ambrosino (flauto), Salvatore Turnaturi (sassofono), Giusy Papaccio (arpa), Gianmarco Falivena (chitarra), Alfonso D'Agostino (chitarra), Antonio Roccia (piano), Alessandro De Luca (chitarra), Nunzio Parente (chitarra). Laura Luciani (voce), Alessandro Ronca (chitarra, piano), Emidio Petringa (percussioni, video), Dario Mennella (percussioni), Michelangelo Pepe (elettronica e video), Franco Mauriello (elettronica e video). Carlo Mazzini (autore), Claudio Gabriele (piano, voce, direzione).

ARTISTA VISUALE: Lucio Perone (scultore)
DIREZIONE MUSICALE: Claudio Gabriele.


Il circolo degli inquieti
Cinema-Teatro-Radiodramma
Festa Europea della Musica 2014

20-21 Giugno 2014
Sala Bonazzi - Conservatorio di Benevento
Programma:

Claudio Gabriele: Visioni policrome
Michelangelo Pepe - Franco Mauriello: Sguardo interiore (video)
Alessandro De Luca: Il circolo degli inquieti (parte prima)
Michelangelo Pepe – Luigi Esposito: Click Clock (video)
Laura Luciani: Fuori campo
Alessandro De Luca: Il circolo degli inquieti (parte seconda)
Michelangelo Pepe - Franco Mauriello: Sguardo esteriore (video)
Vincenzo De Lucia: Solo veneziano
Jacopo Cerulo: La chiamata (video)
Elisa Cimmelli: Il viaggio di Iliaka (radiodramma)

Autori, Interpreti, Videomakers:
Elisa Cimmelli (violino); Alessandro De Luca (chitarra); Jacopo Cerulo (pianoforte); Dario Mennella (percussioni); Laura Luciani (voce); Salvatore Turnaturi (sassofono); Vincenzo De Lucia (pianoforte); Franco Mauriello e Michelangelo Pepe (proiezioni audio-video e informatica); Claudio Gabriele (direzione).


Flessibilità Lineari V
Teatro Musicale – Atto unico in 9 episodi
Festa Europea della Musica 2013

22 Giugno 2013
Sala Bonazzi - Conservatorio di Benevento
Programma:

1- Fredda d’inverno la luna si scioglie
2- Il circo
3- Dinamismo pittorico
4- Cesira
5- Soffiatore
6- Violinista ferroviere
7- Il famoso mendicante
8- La sveglia struggente
9- La locanda infernale

Autori, interpreti, ingegneri del suono:
Matteo Candura, Pasquale Mollo, Emidio Petringa, Antonello De Santis, Peppe Copia, Ettore Patrevita, Vincenzo Scorpio, Michelangelo Pepe, Franco Mauriello, Laura Luciani, Erika Cusano, Marcella Parziale, Elisa Cimmelli, Agostino Napolitano, Erica Parente, Sandro Verlingieri, Christian Di Meola.


La locanda infernale
Atto unico in 11 episodi

14 Giugno 2013
Sala Bonazzi - Conservatorio di Benevento
Programma:

1- Il circo
2- Soffiatore
3- Cesira
4- L’arco del violoncello
5- Il famoso mendicante
6- Dinamismo pittorico
7- Il caos dei giorni dispari
8- Violinista ferroviere
9- La sveglia struggente
10- Fredda d’inverno la luna si scioglie
11- La locanda infernale

Autori, interpreti, tecnici del suono:
Matteo Candura, Pasquale Mollo, Emidio Petringa, Antonello De Santis, Peppe Copia, Ettore Patrevita, Vincenzo Scorpio, Michelangelo Pepe, Franco Mauriello, Laura Luciani, Erika Cusano, Marcella Parziale, Elisa Cimmelli, Agostino Napolitano, Erica Parente, Sandro Verlingieri, Christian Di Meola.


Omaggio a John Cage
20 Dicembre 2012
Sala Bonazzi - Conservatorio di Benevento
Programma:

John Cage: Story (from Living Room) - Vocal Quartet
Alessandra Bellino: …su delti soavi di venere… per flauto in DO amplificato
Alessandra Bellino: "La voluntad de los metales" per tre percussionisti *
Claudio Gabriele: FIGURA 3.19 - Vocal Quartet *
Claudio Gabriele: PLACE IGOR STRAVINSKY - Percussion Trio *

* (Prima esecuzione)

Interpreti:
AHIRANG Percussion Ensemble: Gennaro Damiano, Domenico Monda, Sandro Verlingieri;
CAGEM Vocal Quartet: Erika Cusano, Marcella Parziale, Carmen Pietrafesa, Genny Vaccariello;
FLAUTO SOLO : Vittorio Coviello


Ho un’ombra che mi segue
11 Settembre 2012
Sala Bonazzi - Conservatorio di Benevento
Teatro musicale, performances, sogni e pensieri, acusmatica, videoclips, quadrifonia, occhi bendati, occhi negli occhi, solfeggiatori, giochi di carte…
Programma:

Beatrice Melis: SERA SUL VIALE KARL JOHAN - Voce: Marcella Parziale Flauto: Erica Parente Clarinetto: Agostino Napolitano Pianoforte: Genny Vaccariello
Fulvio Liuzzi: VISIONE PARALLELA Per supporto quadrifonico e occhi bendati
Antonello De Santis: GLI OCCHI NEGLI OCCHI - Voci: Erica Cusano, Carmen Pietrafesa Clarinetto: Agostino Napolitano Chitarra: Antonello De Santis
Matteo Candura: MOVIMENTO – A LUME SPENTO - (testi di E.Pound, A. Palazzeschi) Voci: Marcella Parziale, Carmen Pietrafesa, Genny Vaccariello Clarinetto: Agostino Napolitano
Erica Parente: NON SONO SOLO PAROLE - Voci: Marcella Parziale, Carmen Pietrafesa Arpa: Beatrice Melis
M. Candura, P. Mollo, F. Mauriello, M. Pepe, A. De Santis: IL SOLFEGGIONE - Solfeggiatore: Roberto Tomaciello
Franco Mauriello: CHISSA’! - Voce: Marcella Parziale Arpa: Beatrice Melis
Claudio Gabriele: I PENSIERI DI INGER - Suoni acusmatici e interazioni live
Michelangelo Pepe: IL BRIVIDO (testo di G. Pascoli) - Voce: Genny Vaccariello Live electronics: Michelangelo Pepe
Pasquale Mollo: HO UN’OMBRA CHE MI SEGUE - Uomo: Fulvio Liuzzi Voci: Erica Cusano, Marcella Parziale, Carmen Pietrafesa, Genny Vaccariello, Roberto Tomaciello, Antonello De Santis.

 

CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Transitional